Cenni Storici

L’AZIENDA AGRICOLA SAN BERNARDO E IL FASCINO DEI TERRITORI DI PONCARALE

Si narra che nel suo peregrinare, San Bernardo si trovò a passare anche sul Monte Netto, dove gli apparve Maria. L'evento trova rappresentazione in un dipinto, realizzato nel 1884, per una piccola e graziosa cappella, posta sul Monte Netto, cappella, poi, dedicata proprio al Santo. Luigi ed Enrico Botti hanno affidato a restauratori i pezzi più importanti recuperati all'interno della chiesetta.
Contattaci
La madonna

L’antichità del luogo

Luigi ed Enrico Botti non conoscono tempi e riferimenti sulla costruzione dell'edificio, l'unica data è quella incisa sulla campana della cappella, 1622. I Botti ricordano altresì che il luogo di culto è stato utilizzato sino a trent'anni fa e che poi è stato lasciato a se stesso. Legati, da affetto, al luogo, così come altri nella zona, ne hanno voluto il restauro.
il vigneto

Il Parco del Monte Netto

Il Parco si estende attorno alla collina del Monte Netto. Di rilievo è la presenza di querce di dimensioni notevoli, mentre la vegetazione naturale è localizzata in prevalenza nelle vallecole dei piccoli corsi d'acqua. Nella zona delle cave vi è la presenza di laghetti che consentono la crescita di una cospicua vegetazione.
Il Parco è anche caratterizzato dall'ambiente agricolo costituito da filari posti lungo le divisioni degli appezzamenti e delle strade, con piante di gelso. Da un punto di vista faunistico, nell'area si trovano specie diverse di uccelli, alcune delle quali introdotte per scopi venatori o ornamentali.

Visita la nostra Cantina in via Cascina San Bernardo 
e scopri le meraviglie del territorio

Share by: